È appena iniziata la distribuzione di nuove patch contro Spectre Variant 2 per Windows 10 1803 “April 2018 Update”. L’aggiornamento ha dimensioni irrisorie – intorno a 1 MB – ed è contraddistinto dalla sigla KB4100347.

È riservato solo a processori Intel (relativamente) recenti: Sandy Bridge, Ivy Bridge, Haswell, Broadwell, Skylake e Skylake-X, Kaby Lake e Kaby Lake-X e Coffee Lake. Per informazioni più precise sulle famiglie di processore coinvolte, vi invitiamo a seguire il link alla voce FONTE che porta all’articolo ufficiale Microsoft.

Naturalmente, non è strettamente necessario saperlo per l’utente finale: ci penserà Windows Update a valutare la configurazione del sistema e determinare se inviare l’aggiornamento o no. Per chi avesse fretta, in ogni caso, è possibile procedere con il download manuale dal Catalogo aggiornamenti.

Microsoft sta anche rilasciando altri due mini-aggiornamenti, uno per Windows 10 1703 “Creators Update” e uno per Windows 10 1709 “Fall Creators Update”. Le sigle delle patch sono, rispettivamente, KB4134660 e KB4134661; l’unica novità per entrambe è una notifica che indica che con Windows 10 1803 la gestione della privacy è migliore.