L’aggiornamento primaverile di Windows 10, o April 2018 Update, o ancora la build 17133, avrebbe dovuto fare capolino sul servizio Windows Update a partire dallo scorso 10 aprile. Tuttavia, alcuni problemi di “affidabilità” hanno impedito a Microsoft di completarne il rilascio, trovandosi costretta a rilasciare un aggiornamento cumulativo, la build 17133.73, per correggere gli ultimi problemi. In seguito Microsoft ha rilasciato una nuova build, ovvero un’altra Release Candidate (la build 17134.1), che comunque ha un altro bug che deve essere sistemato.

Molti utenti infatti hanno riportato su Reddit che l’opzione “Set defaults by app” porta a instabilità e al crash dell’app quando viene selezionata. In italiano è stata localizzata con “Configura le impostazioni predefinite in base all’app”, e si trova nella schermata App predefinite della sezione App delle Impostazioni del sistema operativo. Non tutti i sistemi soffrono della problematica, ma anche utenti italiani l’hanno riportata all’interno del thread specifico su Reddit.

Il bug è stato riportato anche nel Feedback Hub da utenti che hanno installato la build Skip Ahead (17634, successiva alla RTM dell’aggiornamento di aprile), ma è stata prontamente segnalata anche da utenti che stanno provando le versioni beta dell’imminente aggiornamento. Microsoft dovrebbe esserne quindi al corrente, tuttavia non sappiamo quando il problema verrà risolto. Ad oggi sembra inoltre difficile poter ipotizzare una data di rilascio dell’update per il pubblico.

La compagnia non ha mai parlato dell’argomento in via ufficiale, e non ha nemmeno confermato quale sarà il nome dell’aggiornamento. In precedenza usavamo Spring Creators Update per identificarlo, ma in base a quanto trapelato negli ultimi giorni potrebbe semplicemente chiamarsi April 2018 Update. Ne sapremo certamente di più nelle prossime settimane, con il rilascio entro aprile, però, che sta diventando sempre più dubbio.